DGAgri bacchetta l’Italia

La Commissione Ue bacchetta l’Italia e – con una lettera indirizzata ad Agea nella persona del direttore Silvia Lorenzini e al ministero delle Politiche agricole per conoscenza – fa osservazioni sulle comunicazioni relative ai “controlli tramite monitoraggio” per l’anno di domanda 2019.

Continua a leggere

AGEA: ecco lo schema del Decreto di riorganizzazione

Ancora nessuna decisione da parte della Conferenza delle regioni presieduta da Michele Emiliano. Il decreto per la riorganizzazione Agea è nel frattempo al vaglio delle Comagri di Camera – dove è stato incardinato oggi – e Senato. Continua a leggere

Agricoltori al governo: più investimenti, giù il cuneo fiscale, no al salario minimo

C’erano anche i rappresentanti del mondo agricolo all’inusuale incontro tenutosi al Viminale tra le parti sociali e il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il viceministro dell’Economia Massimo Garavaglia e i sottosegretari al Lavoro Claudio Durigon e al Mef Massimo Bitonci, per discutere della prossima manovra finanziaria.

Continua a leggere

I nuovi padroni dell’olio d’oliva a livello mondiale fanno fuori l’Italia

Un doppio colpo basso per l’Italia dell’olio. Restata a bocca asciutta nel rinnovo a fine giugno delle cariche del Coi, il Consiglio oleicolo internazionale, organismo internazionale sotto l’egida dell’Onu, l’Italia ha dovuto fare i conti con un’altra cattiva notizia: la cacciata del responsabile dell’Unità chimica del Coi.

Continua a leggere

Germaneto (CZ) – Un Convegno per la Igp – Olio di Calabria.

“Occorre un lavoro sinergico tra più Soggetti e, pertanto, dobbiamo aprirci al Territorio”. E’ quanto ha dichiarato il responsabile del Consorzio di Tutela e Valorizzazione “Olio IGP Calabria”, Massimino Magliocchi. Continua a leggere

Olio extra vergine, rischio crollo per l’export con i dazi americani

e gli Stati Uniti imponessero i dazi sui nostri prodotti, secondo le stime di ASSITOL, i fatturati delle aziende del settore vedrebbero calare i loro fatturati di oltre il 50%, con un contraccolpo pesante anche per l’indotto. Continua a leggere

Indagine Crea: per l’agricoltura numeri positivi e fiducia nel futuro

Secondo il bollettino relativo al primo trimestre 2019 nell’agricoltura italiana cresciuti valore aggiunto (+4% in termini congiunturali), investimenti fissi lordi (+3% rispetto al medesimo trimestre 2018) e occupazione (+4% tendenziale, +3% congiunturale) Continua a leggere

Bollettino A.P.OL. N° 5 Monitoraggio Tignola – Prays oleae

Stadio fenologico: indurimento del nocciolo. Il grado d’infestazione della tignola dell’olivo rilevato dal nostro monitoraggio di questa settimana risulta sostanzialmente in linea con quello della settimana precedente.

Continua a leggere

Innovazione in olivicoltura: un’opportunità per tutti

L’olivicoltura in Italia ha un’impostazione prevalentemente tradizionale. Molte aziende, infatti, sono familiari e producono per autoconsumo. Continua a leggere