L’esperienza pugliese in contrasto alla Xylella descritta in un workshop organizzato dalla FAO e ONSSA in Marocco

Un seminario su “Prevenzione contro l’introduzione di Xylella fastidiosa in Marocco” si è tenuto a Rabat, presso l’Institut Agronomique et Vétérinaire Hassan II, dal 13 al 14 settembre 2018.

L’evento organizzato dalla FAO, in collaborazione con Office National de Sécurité Sanitaire des produits Alimentaires (ONSSA), con l’obiettivo di sensibilizzare sul rischio che un’eventuale introduzione di Xylella fastidiosa ponga all’olivicoltura marocchina, ha visto la partecipazione di relatori internazionali.

A nome dei consorzi di ricerca internazionali, Ponte e XF-ACTORS, il dott. Donato Boscia (CNR-IPSP), ha riferito su vari aspetti del suo coinvolgimento nella lotta contro Xylella, affrontando “Recenti casi di rilevamento della Xf in Europa e risposta internazionale “,” Processo di conferma della sorveglianza e dell’epidemia “,” Risposta in caso di rilevamento “, nonché                “Comunicazione, documentazione e formazione “.

Il programma completo dell’evento è disponibile (in francese) a questo link.

Fonte: www.ponteproject.eu