Pubblicato sul sito ufficiale della Regione Puglia emergenzaxylella.it il comunicato relativo ai dati sullo stadio di sviluppo attuale dei vettori.

Come riportato nel comunicato, gli interventi per il controllo delle forme giovanili sono più efficaci quando le lavorazioni meccaniche vengono effettuate nel momento in cui la popolazione prevalente dei vettori è costituita da individui di IVa età.

La figura riporta la localizzazione e l’altitudine delle stazioni in cui, sulla base dello stadio di sviluppo delle forme giovanili di P. spumarius riportato nelle tabelle scaricabili, nei prossimi giorni si prevede un picco di individui di IVa età e, pertanto, il momento più opportuno per effettuare le lavorazioni, ottenendo la massima efficacia in termini di riduzione della popolazione delle forme giovanili.

*Tabelle scaricabili:

Zona indenne:

Monitoraggio_Vettori_20190404_Zona_Indenne

Zona cuscinetto:

Monitoraggio_Vettori_20190404_Zona_Cuscinetto

Zona di contenimento:

Monitoraggio_Vettori_20190404_Zona_Contenimento

Zona infetta:

Monitoraggio_Vettori_20190404_Zona_Infetta

 

Fonte: www.emergenzaxylella.it