Richiesta degli anticipi Pac 2019 prorogata al 1° luglio

Il MIPAAFT ha prorogato dal 20 giugno al 1° luglio prossimo il termine per presentare la domanda di anticipo dei pagamenti diretti della Pac richiesti con la domanda unica annuale 2019 recentemente presentata agli organismi pagatori.

E’ stato di recente istituto, all’interno del cosiddetto decreto emergenze, un regime di aiuto grazie al quale gli organismi pagatori potranno anticipare i contributi a partire dal 31 luglio di ogni anno, senza richiedere il pagamento degli interessi a carico degli agricoltori beneficiari.

Il sostegno è concesso con le regole del de minimis agricolo che prevede il tetto di 25.000 euro di contributi pubblici nelle tre più recenti annualità.

 

Fonte: www.informatoreagrario.it