365">

Studio di Italia Olivicola a Hogan e ad Andriukaitis

L’ufficio studi di Italia Olivicola ha inviato al commissario ue all’agricoltura, Phil Hogan, e al commissario UE alla salute, Vytenis Andriukaitis, copia di uno studio, con la metodologia utilizzata per ricavare i dati, sugli effetti reali che la xylella ha procurato nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto “martoriate dal batterio, dalle follie di tanti santoni e da anni di cattiva gestione burocratica, amministrativa e politica”, sottolinea l’organizzazione.

Confrontando i dati di Istat, Ismea, Sian e aziende agricole sul territorio, Italia Olivicola chiede un intervento straordinario di 500 milioni di euro per la ristrutturazione e riconversione degli uliveti del Salento.

 

Fonte: www.agrapress.it