Articoli

Scoperta nuova partita di vecchie olive contraffatte con solfato di rame

Quando si tratta di guadagno anteposto ad ogni regola di correttezza verso il consumatore, l’Italia mostra come sempre i suoi limiti. Continua a leggere

Finto olio extravergine. Ben 80 i capi d’imputazione contestati a 34 indagati

Sono 34 gli indagati dell’inchiesta «Oro giallo»: per 24 il gip ha ordinato l’arresto, disponendo il carcere per 14 e i domiciliari per altri 10.

Sono 80 i capi d’imputazione contestati dalla Procura a vario titolo ai 34 indagati complessivi per fatti che vanno dal 2014 al 2016: associazione per delinquere contestata a 19 persone per lo più di Cerignola; ricettazione; vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine; frode in commercio; vendita di prodotti industriali con segni mendaci; violazione della legge 283 varata nell’aprile del 1962 in materia di «disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande»; truffa all’Inps perché alcuni indagati sarebbero stati assunti fittiziamente come braccianti da ditte, beneficiando delle indennità di disoccupazione.

Continua a leggere

Spacciare olio vecchio per olio nuovo, magari Dop? Si può scoprire nel 98% dei casi

La ricerca scientifica apre nuove prospettive a difesa del consumatore, con nuove metodiche analitiche che permettono di scoprire una delle truffe più vecchie: la miscela di olio vecchio e nuovo, venduto come novello

Continua a leggere

Bufera su Dcoop: olio di colza spacciato per extra vergine d’oliva

Dopo la vicenda dell’olio lampante tunisino spacciato come extra vergine spagnolo, ora i riflettori della stampa iberica si concentrano sulle etichette truffaldine, come l’OlivExtra Original

Continua a leggere