Articoli

Xylella: Gilet arancioni, concertazione e proteste iniziano a dare risultati, si passi ai fatti

Considerato l’impegno del presidente Emiliano di stanziare 100 milioni di euro regionali per i reimpianti direi che qualche spiraglio di luce inizia ad intravedersi grazie a tutte quelle sacrosante proteste degli agricoltori” ma “naturalmente questo è tempo di fatti e non più di parole“, afferma il portavoce del coordinamento dei gilet arancioni Onofrio Spagnoletti Zeuli. Continua a leggere

Xylella, Italia deferita alla Corte di Giustizia UE

“A causa della limitata attuazione” delle direttive UE del 2015 sull’eliminazione degli alberi infetti Continua a leggere

Olio extravergine “pirata”: anche a Grosseto. Venduto come toscano, ma era greco. 31 indagati

Quattro anni di indagini, decine di persone coinvolte e 31 indagati. Questo il primo bilancio dell’attività investigativa portata avanti dalla Procura della Repubblica di Grosseto per smascherare un vero e proprio sistema di truffa sulla commercializzazione di olio straniero spacciato per prodotto con marchio “Toscana Igp” Continua a leggere

L’olivicoltura salentina nelle prospettive del dopo xylella e della PAC post 2020

Il 28 marzo 2019 dalle ore 09:00, convegno a Lecce presso l’hotel Hilton Garden Hill. Si parlerà dell’olivicoltura salentina e delle sue prospettive.

Gli organizzatori sono l’Università del Salento, l’Accademia dei Georgofili sez. Sud Est, l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Lecce, il Collegio Provinciale dei Periti agrari e dei Periti agrari laureati di Lecce, il Collegio interprovinciale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati di Lecce e Brindisi.

Allegata la locandina con i relatori

CONVEGNO_28_MARZO_2019

Un’ennesima beffa agli olivicoltori salentini

Si consuma l’ulteriore beffa ai danni degli olivicoltori salentini, è scritta nero su bianco ed ha la firma di Giuseppe Tedeschi, dirigente dell’Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia, ed è stat indirizzata al Ministero delle Politiche agricole, al Comando regionale dei Carabinieri Forestali ed all’ANCI Puglia. Continua a leggere

L’Italia apre la partita per il prossimo direttore esecutivo del Consiglio Oleicolo Internazionale

In due differenti interrogazioni parlamentari, al Senato e alla Camera, maggioranza e opposizione chiedono al Ministro dell’agricoltura Centinaio il rispetto degli accordi internazionali e che spetti all’Italia la guida dell’organismo internazionale dell’olio di oliva per i prossimi quattro anni Continua a leggere

Tra le stelle dell’extra vergine spunta Titone, è lei Il Magnifico 2019

E’ stata un’edizione molto al femminile quella de Il Magnifico 2019, con un trittico di donne che hanno costellate le Stelle dell’extra vergine. Continua a leggere

Xylella: per Di Gioia serve unità d’intenti del mondo agricolo, Stefàno non è soddisfatto dal DL emergenze e il ministro Centinaio non accetta critiche da chi non ha portato risultati.

«Era doveroso per me essere qui, salutare i manifestanti, incontrare le associazioni, fare il punto della situazione e preparare la riunione di lunedì, alla presenza del presidente Emiliano, per il tavolo tecnico con i sindaci della provincia di Lecce, che ci consentirà di dipanare nel merito tutte quante le questioni burocratiche che molto impattano sulla celerità delle nostre azioni». È quanto ha dichiarato l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, intervenendo alla conferenza stampa organizzata a Lecce lo scorso sabato sulla questione Xylella nella sede dell’assessorato, presidiata da Agrinsieme Puglia e Coldiretti Puglia.

Continua a leggere

Controlli sul biologico, per la Corte dei conti Ue sono migliorati

Secondo una relazione della Corte dei conti negli ultimi anni il sistema di controllo per i prodotti biologici vigente nell’UE è migliorato, anche se rimangono da affrontare alcune sfide. Sono infatti necessari ulteriori interventi per ovviare alle restanti debolezze riscontrate negli Stati membri, nonché riguardo alla vigilanza sulle importazioni e sulla tracciabilità dei prodotti.

Continua a leggere

Lettera di invito in Puglia al Presidente della Repubblica

I consiglieri regionali della Regione Puglia Fabiano Amati, Napoleone Cera, Gianni Liviano, Ruggiero Mennea e Donato Pentassuglia hanno inviato una lettera d’invito in Puglia, per vedere con i propri occhi la drammatica situazione creatasi con il dilagare della batteriosi xylella fastidiosa, al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Lettera_MattarellasuXylella0