Articoli

Xylella, Italia deferita alla Corte di Giustizia UE

“A causa della limitata attuazione” delle direttive UE del 2015 sull’eliminazione degli alberi infetti Continua a leggere

L’Italia apre la partita per il prossimo direttore esecutivo del Consiglio Oleicolo Internazionale

In due differenti interrogazioni parlamentari, al Senato e alla Camera, maggioranza e opposizione chiedono al Ministro dell’agricoltura Centinaio il rispetto degli accordi internazionali e che spetti all’Italia la guida dell’organismo internazionale dell’olio di oliva per i prossimi quattro anni Continua a leggere

Xylella: per Di Gioia serve unità d’intenti del mondo agricolo, Stefàno non è soddisfatto dal DL emergenze e il ministro Centinaio non accetta critiche da chi non ha portato risultati.

«Era doveroso per me essere qui, salutare i manifestanti, incontrare le associazioni, fare il punto della situazione e preparare la riunione di lunedì, alla presenza del presidente Emiliano, per il tavolo tecnico con i sindaci della provincia di Lecce, che ci consentirà di dipanare nel merito tutte quante le questioni burocratiche che molto impattano sulla celerità delle nostre azioni». È quanto ha dichiarato l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, intervenendo alla conferenza stampa organizzata a Lecce lo scorso sabato sulla questione Xylella nella sede dell’assessorato, presidiata da Agrinsieme Puglia e Coldiretti Puglia.

Continua a leggere

Controlli sul biologico, per la Corte dei conti Ue sono migliorati

Secondo una relazione della Corte dei conti negli ultimi anni il sistema di controllo per i prodotti biologici vigente nell’UE è migliorato, anche se rimangono da affrontare alcune sfide. Sono infatti necessari ulteriori interventi per ovviare alle restanti debolezze riscontrate negli Stati membri, nonché riguardo alla vigilanza sulle importazioni e sulla tracciabilità dei prodotti.

Continua a leggere

O.P.O.L. Roma, eventi

La consociata O.P.O.L. di Roma comunica le prossime sessioni formative per operatori/consumatori organizzate.

23 marzo 2019 dalle 14:00 alle 18:00 presso il Convento Santa Maria delle Grazie in Scandriglia (Ri);

30 marzo 2019 dalle 16:00 alle 20:00 presso il Sofa Wine Bar alla via Cimone, 181 in Roma.

Referente il sig. Marco Comella

Pratiche sleali: Agrinsieme, con il via libera alla Direttiva UE si tutelano gli agricoltori

“Finalmente gli agricoltori europei saranno più tutelati”, afferma il coordinamento di Agrinsieme esprimendo soddisfazione per il via libera definitivo dalla plenaria del parlamento europeo alla direttiva comunitaria contro le pratiche commerciali sleali. Continua a leggere

TAR Lazio. Annullato il ricorso contro il MIPAAFT e la Regione Puglia

Il TAR Lazio ha annullato il ricorso presentato dal Codacons ed altri contro il MIPAAFT e la Regione Puglia. Si allega l’Ordinanza.

N.-01539_2019-REG.RIC_-ordinanza-cautelare0

 

Castellaneta, ecco i nuovi professionisti dell’olio d’oliva

E’ cominciato ieri, lunedì 11 marzo 2019, a Castellaneta, il Corso di Formazione per aspiranti assaggiatori Oli d’Oliva Vergini. Il corso si articolerà in nove giornate, dall’11 al 19 marzo, con lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche che si terranno nella sede di Form&Job, in via Fontanelle. Al progetto collaborano APOL, Italia Olivicola e Agea. Il corso è finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito dei Programmi di sostegno dei settori dell’olio d’oliva e delle olive da tavola, con la misura 4.f dedicata alla formazione di assaggiatori per l’analisi sensoriale dell’olio d’oliva vergine e delle olive da tavola. Continua a leggere

Di Gioia, assessore all’agricoltura pugliese: il Decreto consente deroga a piano assicurativo e contrasto xylella

“Aver ottenuto un Decreto legge sulla materia delle emergenze agricole è già di per sè un risultato molto positivo. Il provvedimento, per il suo carattere immediatamente applicativo, ci mette nelle condizioni di affrontare meglio le due questioni cruciali che impattano sull’olivicoltura pugliese: ovvero quello della deroga al piano assicurativo per accedere al fondo di solidarietà nazionale, relativamente alle gelate del 2018, e il contrasto alla xylella. di questo siamo grati al ministro Centinaio”, ha dichiarato venerdi’ 8 marzo l’assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo Di Gioia. Continua a leggere

Xylella, Cia chiede le dimissioni dei 97 sindaci della provincia di Lecce: “Serve segnale-shock”

Una proposta estrema per dare un segnale alle istituzioni: le dimissioni di tutti i sindaci della provincia di Lecce. E’ quanto chiede la CIA Agricoltori italiani della Puglia che ieri ha partecipato al sit-in del coordinamento di Agrinsieme (oltre alla CIA, anche Confagricoltura, Copagri, e Alleanza delle cooperative per l’Agroalimentare) davanti alla Provincia di Lecce in occasione del vertice dei sindaci per affrontare l’emergenza.
‘Il risultato acquisito con il Decreto emergenze è importante, ma è solo il primo passo da compiere verso la concertazione, l’elaborazione e la messa in campo di un programma di azioni ed un piano di investimenti pluriennali per centrare due obiettivi: da un lato, contrastare l’avanzata di xylella; dall’altro, fermare l’emorragia produttiva del settore olivicolo nelle provincie più colpite dal batterio, quelle di Lecce, Brindisi e Taranto’ sono le dichiarazioni di Benedetto Accogli, presidente provinciale di CIA Lecce.