Articoli

Xylella, allarme incendi nel Salento

Nell’ultimo fine settimana decine di ettari di uliveto sono stati divorati dalle fiamme causate per lo più dallo stato di abbandono in cui versano i terreni colpiti da xylella e da una burocrazia troppo lenta. Continua a leggere

Xylella: Emiliano (Puglia), Cultivar resistente segno di speranza per tutti

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – informa la giunta regionale – ha effettuato due visite nei campi prova della cultivar FS17, varietà di ulivo resistente alla xylella. Continua a leggere

Di Gioia, assessore all’agricoltura pugliese: il Decreto consente deroga a piano assicurativo e contrasto xylella

“Aver ottenuto un Decreto legge sulla materia delle emergenze agricole è già di per sè un risultato molto positivo. Il provvedimento, per il suo carattere immediatamente applicativo, ci mette nelle condizioni di affrontare meglio le due questioni cruciali che impattano sull’olivicoltura pugliese: ovvero quello della deroga al piano assicurativo per accedere al fondo di solidarietà nazionale, relativamente alle gelate del 2018, e il contrasto alla xylella. di questo siamo grati al ministro Centinaio”, ha dichiarato venerdi’ 8 marzo l’assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo Di Gioia. Continua a leggere

Aggiornamento monitoraggio xylella: 115 nuovi positivi

Pubblicato il secondo aggiornamento del nuovo monitoraggio di #Xylella in #Puglia. Ai 75 positivi già comunicati il mese scorso se ne aggiungono altri 115, incluso l’olivo ritrovato in agro di Monopoli, facendo salire il totale delle nuove piante infette a 190 Continua a leggere

Manovra: Stefàno (PD): una buona notizia per la Puglia: deroga alla legge nazionale per gli espianti anti-Xylella.

Stop alla burocrazia che frena la tutela del territorio, ma anche agli alibi. Poniamo fine ad un paradosso, che rendeva ancora più difficoltosa una condizione già resa tragicamente complicata dall’epidemia Xylella”.

Così il senatore Dario Stefàno (PD) annuncia l’assorbimento nella manovra al voto dell’emendamento, a sua firma, che prevede la deroga al decreto del Mipaaf del 23 ottobre 2014 “Istituzione dell’elenco degli alberi monumentali d’Italia e principi e criteri direttivi per il loro censimento” per le aziende che ricadono nelle zone infette (di cui alla Decisione di esecuzione UE2018/927 del 27 giugno 2018). Continua a leggere

Successo del meeting “Xylella fastidiosa, una minaccia imprevedibile? Avanzamenti tecnici e scientifici nel controllo delle malattie ” tenutosi a Valencia

Phytoma-Espana e la Conselleria de Agricultura, Medio Ambiente, Cambio Climatico e Desarrollo Rural de la Comunitat Valenciana hanno co-organizzato il Meeting Internazionale “Xylella fastidiosa, una minaccia imprevedibile? Avanzamenti tecnici e scientifici nel controllo delle malattie “, che si è svolto il 12 e 13 dicembre presso l’Università di Valencia, Valencia (Spagna).
Continua a leggere

La seconda conferenza europea sulla xylella si terrà ad Ajaccio nel 2019

La seconda conferenza scientifica sulla ricerca europea su Xylella fastidiosa si terrà ad Ajaccio, in Corsica, dal 29 al 31 ottobre 2019. La registrazione e il bando per gli abstract si apriranno a febbraio 2019
La conferenza è organizzata congiuntamente da: EFSA; il Conservatoire Botanique National de Corse; la rete Euphresco per il coordinamento e il finanziamento della ricerca fitosanitaria; l’Istituto nazionale francese per la ricerca agricola (INRA); l’Agenzia francese per l’alimentazione, l’ambiente e la salute e sicurezza sul lavoro (ANSES); e i progetti UE Orizzonte 2020 POnTE e XF-ACTORS.

Il programma includerà presentazioni e workshop su questioni come la conoscenza attuale del patogeno, come viene trasmesso, la resistenza negli impianti e le misure di controllo.

La prima conferenza si è tenuta a Maiorca, in Spagna, nel 2017 e ha visto la partecipazione di oltre 250 scienziati, ricercatori e altri specialisti di tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni si prega di visitare questo link.

 

 

xylella

Xylella, la svolta del ministro Centinaio: “Basta santoni, ci vuole la scienza: o il rischio contaggio sarà enorme”

“Per fermare la Xylella basta idee strane, stop a chi va a benedire ulivi: un conto sono i santoni un’altra è la scienza” Continua a leggere