gennaro sicolo

Visita del ministro Centinaio a Lecce per la xylella, il plauso del presidente Sicolo

“Mi auguro che la visita del Ministro Centinaio rappresenti una svolta vera nella lotta alla Xylella. È finito il tempo delle parole, questo è il momento del coraggio e dei fatti. Il coraggio, finalmente, di trattare la xylella come un problema nazionale, allontanando definitivamente le sirene della disinformazione organizzata e ogni forma di paralisi politica e istituzionale.

La visita del Ministro ci rassicura sul fatto di poter contare su una politica che ha contezza del problema e che prova a dare risposte. Quella di oggi è davvero l’ultima possibilità che abbiamo per poter cambiare il corso della storia. Mi auguro che la svolta arrivi, in queste settimane, con una serie di interventi concreti per fermare la peste degli ulivi.

Non possiamo più aspettare o rimandare le decisioni e l’impegno del Ministro per accelerare, in accordo con l’Unione Europea, le pratiche per l’eradicazione delle piante infette, per stilare un programma di ristoro degli agricoltori colpiti, avvalendosi anche di fondi comunitari, per incentivare il reimpianto dando nuova linfa alle imprese olivicole, per contenere l’avanzata del batterio e per sostenere la ricerca scientifica seria va proprio nella direzione auspicata in questi anni dal CNO.”

Gennaro Sicolo, presidente del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori