xylella

*Xylella: Ue scrive a Italia su sequestro ulivo infetto a Bari*

La Commissione europea ha scritto alle autorità italiane per avere maggiori informazioni sul sequestro dell’ulivo infetto da Xylella fastidiosa ordinato dalla Procura di Bari, ed eseguito sabato scorso a Monopoli.

E` quanto apprende l’ANSA da fonti vicine al dossier.

“La Commissione europea è in contatto con le autorità italiane su questo tema”, ha dichiarato un portavoce dell`Esecutivo Ue.

Esperti della Commissione e dei paesi membri torneranno a parlare della diffusione del batterio in Italia e in Europa nel comitato sulla salute delle piante in programma il 21 e 22 gennaio.

 

Fonte: www.ansa.it