Individuata la 32esima specie ospite di xylella fastidiosa in una pianta ornamentale a Gallipoli

Nell’ambito delle attività sperimentali del progetto europeo H2020 POnTE e del progetto regfionale Epizixy, sono proseguiti nella zona infetta del Salewnto, i monitoraggi mirati alla definizione della gamma di ospiti naturali di xylella fastidiosa

Il monitoraggio, sviluppato congiuntamente dai gruppi di ricerca dell’IPSP del CNR, del Dipartimento delle scienze del suolo, della pianta e degli alimenti di UNIBA e dal Centro di ricerca, sperimentazione e formazione Basile-Caramia di Locorotondo, ha portato all’identificazione, in un’aiuola di una stazione di servizio in agro di Gallipoli, di una pianta asintomatica di Dimorphoteca fruticosa, pianta ornamentale, infetta da xylella fastidiosa.

L’infezione rilevata e poi confermata ha portato alla trasmissione dei dati al Servizio Fitosanitario regionale, aggiornando così la lista delle specie ospiti di xylella fastidiosa, che si allunga sino al numero 32.