La Tunisia olivicola punta a un export per 700 milioni di dollari

Nel 2019/2020, la Tunisia punta a esportare circa 250.000 tonnellate di olio d’oliva, come riportato da Webmanagercenter, che cita Chokri Bayoudh, Presidente e CEO del National Oil Office (ONH).

Secondo il manager, questo volume dovrebbe generare un fatturato di circa 2 miliardi di dinari (698 milioni di dollari).

Guardando indietro alla stagione 2018/2019, Bayoudh ha detto che finora sono state esportate 140.000 tonnellate di olio d’oliva, per un valore di 1,15 miliardi di dinari (400 milioni di dollari).

L’obiettivo è di raggiungere 160.000 tonnellate di olio d’oliva del valore di 1,4 miliardi di dinari (488 milioni di dollari) entro la fine di novembre 2019.

La Tunisia spera di diventare il secondo produttore mondiale di olio d’oliva dopo la Spagna nel 2019/2020, con 350.000 tonnellate di semi oleosi prodotti.