Meteo: da lunedì temporali, settimana instabile ma calda

Staffetta di perturbazioni gemelle, guasto più importante nel successivo weekend, ma il contesto generale è caldo.

La prima settimana di Giugno,  da Lunedì 4 a Domenica 10, sarà ancora una volta caratterizzata da tempo un po’ instabile soprattutto sulle regioni settentrionali e infine quelle centrali, in un contesto comunque caldo con temperature più alte delle norma al CentroSud.

Lunedì 4 giugno la prima di una staffetta di perturbazioni gemelle attraverserà il Nord dai settori occidentali verso quello orientali, con temperature in diminuzione solo al Nord-ovest dove non si supereranno i 22°C di giorno. I temporali si avranno dal Piemonte verso la Lombardia e dall’Appennino ligure emiliano verso l’Emiia e il Veneto, altri nasceranno sul resto delle Alpi verso il Friuli Venezia Giulia. Il clima sarà invece maggiormente soleggiato al Centro-Sud dove lontano dal mare si supereranno facilmente i 30 gradi con punte di 33 in Sicilia.

Martedì 5 giugno: le precipitazioni interesseranno soprattutto l’arco alpino e i temporali si distribuiranno a macchia di leopardo sulle Alpi; il tempo continuerà ad essere soleggiato al Centro-Sud e le temperature che saliranno di qualche grado attestandosi su valori normali, ancora leggermente più alte delle medie al Sud e Sicilia.

Mercoledì 6 e giovedì 7 giungerà la seconda perturbazione che provocherà rovesci e temporali soprattutto in Piemonte, Valle d’Aosta e localmente Lombardia ed Emilia occidentali; sempre saldo il bel tempo con clima caldo sul resto d’Italia.

Tra venerdì 8 e domenica 10 giugno, la circolazione ciclonica franco-spagnola si muoverà verso levante attraversando l’Italia centro-settentrionale; questo spostamento favorirà l’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica con piogge e temporali in cammino dal Nordovest verso il Nordest, ma anche su Toscana, Umbria, Lazio e regioni adriatiche centrali. Soltanto il Sud vedrà una maggior presenza di sole.

Fonte: www.ilmeteo.it