Articoli

Speranza dei frutticoltori, chi è e come si comporta la vespa samurai

Si sviluppa a spese delle uova delle cimici impedendone la nascita. Prima di utilizzarla come arma biologica servirà una procedura burocratica che comprende una valutazione del rischio

Continua a leggere

xylella

Xylella, la sorveglianza del territorio è decisiva

Se ne parla in un convegno a Napoli il 4 ottobre 2019, organizzato dall’Unità regionale di coordinamento fitosanitario della Campania Continua a leggere

Indagine Crea: per l’agricoltura numeri positivi e fiducia nel futuro

Secondo il bollettino relativo al primo trimestre 2019 nell’agricoltura italiana cresciuti valore aggiunto (+4% in termini congiunturali), investimenti fissi lordi (+3% rispetto al medesimo trimestre 2018) e occupazione (+4% tendenziale, +3% congiunturale) Continua a leggere

Un’etichetta per l’olio extra vergine d’oliva per chi non può vedere

Dare anche a chi non vede, cioè a oltre 1.500.000 italiani, la possibilità di scegliere consapevolmente cosa mettere in tavola. Continua a leggere

Centinaio nomina il nuovo commissario del Crea, è Gian Luca Calvi

È un magistrato della Corte dei conti voluto dal ministro Centinaio per rimettere ordine nelle casse dell’ente di ricerca dopo le vicende giudiziarie che hanno coinvolto l’ex commissario Salvatore Parlato e i vertici del consiglio

Continua a leggere

Per il futuro prossimo del Crea pronto un Commissario

Dopo le dimissioni dei consiglieri di amministrazione e del presidente, il Ministro Centinaio incontra le Organizzazioni sindacali e rassicura sulla stabilità organizzativa del Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria)

Continua a leggere

Roma: irregolarità nella gestione del CREA. Arrestata la direttrice.

La direttrice generale del CREA, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, agli arresti domiciliari con accuse di peculato, abuso d’ufficio e falso. Coinvolti anche altri quattro funzionari e disposto il sequestro dei beni per 8 milioni di euro.

Fonte: www.repubblica.it

L’andamento del mercato fondiario in Italia. I risultati dell’indagine Crea. Prezzo medio: 20mila euro ad ettaro

Come ogni anno, il CREA, con il suo Centro Ricerche Politiche e Bioeconomia, ha condotto l’Indagine sul mercato fondiario. In allegato la sintesi dei risultati e a seguire un anticipo della sintesi. Continua a leggere

La xylella curata con rame e zinco “Inchiesta sul metodo Scortichini”

Il commissario del CREA:” Stiamo verificando possibili strumentalizzazioni” Continua a leggere

La ricerca del CREA, crostacei in nanoparticelle per sconfiggere il batterio xylella

Viene dal guscio dei crostacei l’antidoto in nanoparticelle che potrebbe contrastare l’infezione batterica della xylella fastidiosa che ha infettato un’area di 750mila ettari in Puglia Continua a leggere