Articoli

PAC, 70% degli anticipi disponibili da maggio

Con un emendamento al decreto Cura Italia approvato in Commissione Bilancio del Senato, già a partire da maggio le aziende agricole potranno ottenere in forma semplificata, e quindi prima della presentazione delle domande uniche, un’anticipazione degli aiuti diretti del primo pilastro della Pac, pari al 70% del valore dei titoli in portafoglio, calcolata sulla base dei dati in possesso della pubblica amministrazione, presenti nel fascicolo aziendale delle aziende agricole. Continua a leggere