Articoli

CIBUS: presentata campagna promozionale di MIPAAF e BMTI (Borsa Merci Telematica Italiana) per extravergine di oliva e olive da tavola

E’ stata presentata “a Parma, in occasione della 19° edizione del Cibus, salone internazionale dell’alimentazione”, rende noto un comunicato, “la nuova campagna promozionale targata MIPAAF E BMTI” per “olio extravergine di oliva e olive da mensa made in Italy”. Continua a leggere

tasse

Governo. PAC: predisposto un documento unitario sull’attuazione del Regolamento Omnibus, informa il MIPAAF

Un comunicato stampa del Ministero delle politiche agricole rende noto che: “dopo un’intensa fase di consultazione che ha coinvolto le amministrazioni regionali, Agea e le diverse rappresentanze degli agricoltori, e’ stato predisposto un documento unitario contenente le scelte nazionali di attuazione del regolamento omnibus per quanto riguarda i pagamenti diretti, notificato alla commissione europea il 30 marzo 2018.

Sono state introdotte alcune novita’ particolarmente significative soprattutto per i giovani imprenditori:

a partire dal 2018, potranno beneficiare di diritti di aiuto piu’ consistenti, avendo innalzato la percentuale di incremento dall’attuale 25% al 50%. Sempre in favore dei giovani, e’ stato deciso il prolungamento dell’erogazione del ‘pagamento giovani agricoltori’ anche in favore di coloro che hanno concluso il quinquennio dal primo insediamento ma non dalla prima domanda del pagamento giovani. E’ stato inoltre deciso di consentire l’accesso alla riserva nazionale per le fattispecie non obbligatorie, contenendo tuttavia la riduzione lineare dei diritti all’aiuto assegnati, il cui importo sara’ successivamente quantificato con decisione da parte della conferenza stato-regioni.

Altre modifiche – prosegue il comunicato – riguardano aspetti di carattere tecnico agronomico, come l’introduzione del criterio dell’aratura per interrompere il conteggio dei cinque anni per la classificazione a prato permanente delle superfici coltivate ad erba ed altre erbacee da foraggio fuori avvicendamento.

Questa semplificazione avra’ incidenza sul carico amministrativo relativo al sistema autorizzatorio per la conversione del prato permanente in altri usi, necessario ai fini del rispetto dei requisiti greening.

Non sono invece state apportate modifiche agli attuali meccanismi di riduzione e capping, ne’ alla regola sulla flessibilita’ tra pilastri. Per il greening – continua il comunicato – oltre alle semplificazioni per leguminose, erba medica in particolare e riso che sono direttamente applicabili dal 1° gennaio 2018, si e’ deciso di includere tra le aree d’interesse ecologico (EFA) i terreni a riposo con copertura vegetale di specie mellifere, redigendo anche una lista delle colture seminabili.

Altre modifiche, sempre finalizzate alla semplificazione dell’attuale complesso impianto normativo dei pagamenti diretti della pac, riguardano la verifica dei requisiti per l’agricoltore in attivita’”, conclude il MIPAAF.

Fonte: www.agrapress.it

mipaaf

Risultati del monitoraggio delle aree indenni dal batterio Xylella fastidiosa nel territorio della Repubblica italiana in attuazione del D.M. 18/02/2016 – Anno 2017

Il MIPAAF ha pubblicato i risultati del monitoraggio eseguito nel 2017 sulla presenza o meno del batterio xylella fastidiosa sul Territorio nazionale, ad eccezione della Puglia. Il risultato è che il Territorio nazionale, ad eccezione della Puglia, è indenne al batterio.

Complessivamente sono stati ispezionati 6.352 siti produttivi (vivai e garden centers) e 12.539 siti diversi; sono stati esaminati, nel complesso, 12.594 campioni non trovandone alcuno infetto.

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11262

dieta mediterranea

Tour sull’olio, tappa a Bari «Così si gusta l’oro di Puglia»

Appuntamento lunedì 26 marzo alla Camera di Commercio con l’extra vergine Ecco la campagna del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Un mese dedicato all’olio extra vergine e alla sua promozione. Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali lancia la campagna di comunicazione «Olio Extra Vergine. La Sua Ricchezza. La Nostra Fortuna», per incontrare i ristoratori e sensibilizzare i consumatori sulla lettura dell’etichetta, per conoscere le caratteristiche nutrizionali, la varietà, l’origine e la tracciabilità del prodotto.

L’appuntamento è per lunedì 26 marzo a Bari presso la Camera di commercio alle 15.30. Il programma prevede, dopo la presentazione del progetto, e il saluto dei padroni di casa del Consorzio Olio D.O.P. Terra di Bari, l’intervento dell’esperto che parlerà di abbinamenti, proprietà organolettiche, e utilizzo. Momento centrale sarà quello della presentazione di piatti e ricette con l’olio extra vergine.

Ruolo fondamentale è quello dei Consorzi DOP che illustreranno le caratteristiche dei territori e le caratteristiche della produzione locale. Saranno quindi coinvolti i ristoratori locali che riceveranno un taste Kit: un cofanetto contenente, una bottiglia di olio extravergine d’oliva personalizzata con il logo della campagna, un bicchiere da degustazione, la cartolina di promozione del concorso e una vetrofania indicante l’adesione al “Circuito Extra vergine” da esporre nel proprio locale.

La partecipazione al circuito permetterà a tutti i ristoratori di vedere il logo della loro attività all’interno del sito www.extraverginidoliva.it. L’adesione gratuita al circuito offrirà ai ristoratori la possibilità di usufruire della visibilità del piano di comunicazione previsti durante il mese dell’olio e la possibilità di partecipare al concorso «La migliore carta degli extra vergini».

Fonte: www.corrieredelmezzogiorno.corriere.it

mipaaf

Martina lascia il ministero dell’Agricoltura. Interim al presidente Gentiloni

“Da martedi’ pomeriggio non sono piu’ ministro delle politiche agricole. ho rassegnato le dimissioni per rispetto del ruolo istituzionale che ho avuto l’onore di ricoprire e per l’impegno che sono chiamato a svolgere in questa fase per il partito democratico”, ha annunciato su twitter Maurizio Martina, segretario reggente del PD.

L’interim del dicastero – secondo quanto riportano diverse fonti – e’ stato assunto dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni. …Dall’ufficio stampa del MIPAAF fanno sapere che non verranno diramati comunicati stampa.

Fonte: www.agrapress.it