Articoli

AGEA: ecco lo schema del Decreto di riorganizzazione

Ancora nessuna decisione da parte della Conferenza delle regioni presieduta da Michele Emiliano. Il decreto per la riorganizzazione Agea è nel frattempo al vaglio delle Comagri di Camera – dove è stato incardinato oggi – e Senato. Continua a leggere

I nuovi padroni dell’olio d’oliva a livello mondiale fanno fuori l’Italia

Un doppio colpo basso per l’Italia dell’olio. Restata a bocca asciutta nel rinnovo a fine giugno delle cariche del Coi, il Consiglio oleicolo internazionale, organismo internazionale sotto l’egida dell’Onu, l’Italia ha dovuto fare i conti con un’altra cattiva notizia: la cacciata del responsabile dell’Unità chimica del Coi.

Continua a leggere

Germaneto (CZ) – Un Convegno per la Igp – Olio di Calabria.

“Occorre un lavoro sinergico tra più Soggetti e, pertanto, dobbiamo aprirci al Territorio”. E’ quanto ha dichiarato il responsabile del Consorzio di Tutela e Valorizzazione “Olio IGP Calabria”, Massimino Magliocchi. Continua a leggere

Nuove regole per procedure e adempimenti per OP e Regioni sull’olio d’oliva

Novità in arrivo per il settore dell’olio di oliva e delle olive da tavola. Continua a leggere

UE: Centinaio, il mio nome sul tavolo come tanti altri

“Il mio nome è sul tavolo, come tanti altri. Gian Marco Centinaio è un uomo della Lega. Se la Lega mi chiede di fare il ministro dell’agricoltura vado avanti e sono contento di farlo. Se mi dovessero chiedere di fare altro valuterò quello che mi verrà chiesto dalla Lega. Continua a leggere

Principali contenuti del D. Lgs.su SIN-AGECONTROL

Il governo ha approvato, martedì, in prima lettura un decreto legislativo che trasferisce da Agea al MIPAAFT il controllo di SIN, la società che gestisce il sistema informativo agricolo nazionale (SIAN) e le affida anche il coordinamento del sistema informativo medesimo, nonchè della gestione dei dati, compresi quelli che provengono da altre amministrazioni.

Continua a leggere

Richiesta degli anticipi Pac 2019 prorogata al 1° luglio

Il MIPAAFT ha prorogato dal 20 giugno al 1° luglio prossimo il termine per presentare la domanda di anticipo dei pagamenti diretti della Pac richiesti con la domanda unica annuale 2019 recentemente presentata agli organismi pagatori.

E’ stato di recente istituto, all’interno del cosiddetto decreto emergenze, un regime di aiuto grazie al quale gli organismi pagatori potranno anticipare i contributi a partire dal 31 luglio di ogni anno, senza richiedere il pagamento degli interessi a carico degli agricoltori beneficiari.

Il sostegno è concesso con le regole del de minimis agricolo che prevede il tetto di 25.000 euro di contributi pubblici nelle tre più recenti annualità.

 

Fonte: www.informatoreagrario.it

Xylella, Consiglio di Stato respinge il ricorso contro Regione e Ministero

Per i giudici “il metodo alternativo di contrasto alla Xylella prospettato dai ricorrenti non risulta adottato da organismi ufficiali nazionali” Continua a leggere

Regione Puglia: decreto per le avversità

La Giunta regionale ha deciso di richiedere al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo l’emissione del decreto di declaratoria per l’annualità 2018, anche in deroga al D.Lgs n. 102/04 – art. 6, delle eccezionali avversità per le nevicate e gelate di febbraio – marzo 2018 verificatesi nei territori delle Province di Taranto, di Bari, di BAT, di Foggia e di Brindisi, al fine di consentire l’accesso al Fondo di Solidarietà Nazionale, come previsto dal D.Lgs n. 102/04, modificato dal D.Lgs 82/2008, art. 5 comma 2 lett. a),b),c),d) e comma 3 (danni alle strutture aziendali) agli aventi diritto.

 

Fonte: www.consigliopuglia.it