Articoli

Xylella: Stefàno (Pd), “Insieme ai colleghi della camera per riempire un decreto vuoto”

“Ho voluto dare un contributo fattivo in termini di idee e contenuti per riempire un decreto che, come è noto, è vacante di soluzioni ad ogni livello”. Così il senatore Dario Stefàno, vicepresidente Dem a Palazzo Madama, a proposito del decreto emergenze agricole che è stato calendarizzato alla Camera dei Deputati.

Continua a leggere

Decreto ‘Emergenze’ 29 marzo 2019, n.27

Si allega il testo del Decreto ‘Emergenze. decreto emergenze agricoltura 1

Sentenza TAR Puglia relativa ai ricorsi contro il PSR. Commenti

Il Tribunale Amministrativo Regionale, con sentenza N. 00513/2019 emessa lo scorso 6 aprile, ha dichiarato l’improcedibilità dei ricorsi relativi al bando della Sottomisura 4.1A del PSR Puglia 2014-2020, dedicato agli investimenti strutturali delle aziende agricole. Continua a leggere

Xylella, aprile è il mese di contrasto alle forme giovanili della sputacchina

Per contenere la sputacchina è fondamentale effettuare entro aprile l’aratura dei terreni e la trinciatura delle erbe spontanee, misure fitosanitarie obbligatorie per la zona infetta, di contenimento e cuscinetto e pratiche agronomiche fortemente consigliate per le zone indenni

Continua a leggere

Mosca killer, cambiamenti climatici: il crollo dell’olio calabrese

Il frutto dell’ulivo sta conoscendo una flessione inarrestabile. I dati non lasciano scampo e trovano risposta nei cambiamenti climatici

Continua a leggere

Fano capitale mediterranea dell’olio extravergine di oliva. Il 13-14 aprile appuntamento con il Gran Galà dell’Olio – Fanoèxtra

L’Olio extravergine di oliva sarà protagonista assoluto del secondo weekend di aprile a Fano. La città della Fortuna ospiterà, infatti, proprio il 13 e il 14 aprile prossimi l’edizione 2019 del Gran Galà dell’Olio – Fanoèxtra, il maggiore evento della scuola di assaggio Olea, dedicato all’olio ricavato dalle olive ai suoi interpreti principali: olivicoltori e frantoiani che verranno premiati per gli eccellenti risultati ottenuti nonostante una campagna olearia difficilissima con due dei riconoscimenti internazionali più ambiti nel settore: L’Oro d’Italia e L’Oro del Mediterraneo. Continua a leggere

Per il futuro prossimo del Crea pronto un Commissario

Dopo le dimissioni dei consiglieri di amministrazione e del presidente, il Ministro Centinaio incontra le Organizzazioni sindacali e rassicura sulla stabilità organizzativa del Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria)

Continua a leggere

Crea: «Positivo il Pacchetto giovani Marche»

La Regione è pioniera di una nuova modalità di agevolare il ricambio generazionale nel settore agricolo

Continua a leggere

Emergenza Xylella fastidiosa, l’Italia di nuovo sotto esame

La Commissione europea a giugno in Puglia per monitorare i progressi nella lotta contro il patogeno da quarantena, dopo che il governo ha illustrato i nuovi provvedimenti varati, tra cui il decreto emergenze che aspetta la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale


La Commissione europea ha annunciato una visita per monitorare lo stato di avanzamento nella lotta contro Xylella fastidiosa.Nel decreto emergenze sono state introdotte sanzioni per la mancata estirpazione di piante affette da Xylella fastidiosa e la possibilità di procedere coattivamente alla distruzione degli olivi infetti.

Infatti “le misure fitosanitarie ufficiali e ogni altra attività ad esse connessa, ivi compresa la distruzione delle piante contaminate, anche monumentali”, potranno essere attuate “in deroga a ogni disposizione vigente”. Le piante monumentali non saranno rimosse “se non è accertata la presenza dell’infezione” e saranno i servizi fitosanitari competenti per territorio ad attuare “tutte le misure ufficiali ritenute necessarie a evitare la possibile diffusione di una malattia, ivi compresa la distruzione delle piante contaminate, anche sui materiali di imballaggio, sui recipienti, sui macchinari o su quant’altro possa essere veicolo di diffusione di organismi nocivi”.

L’Italia ha informato Bruxelles che è stato adottato un piano d’azione per contrastare la diffusione del batterio “illustrando nel dettaglio le misure da attuare in Puglia nel 2019 – ha dichiarato all’Ansa la portavoce della Commissione europea Anca Paduraru – l’attuazione sarà valutata dalla Commissione nel prossimo audit che è programmato a partire dall’11 giugno 2019

Revisione macchine agricole: nuove scadenze, ma senza decreto attuativo

Il decreto ministeriale 80 del 28 febbraio 2019 sposta al 30 giugno 2021 la prima scadenza per la revisione delle macchine agricole immatricolate entro il 31 dicembre 1983. Evitato il rischio multe, ma ancora non si vede il decreto attuativo per rendere operativa la revisione stessa

Continua a leggere