Articoli

Xylella, C-Entra il futuro: “Osservatorio fitosanitario risponde a nostre sei domande: le cose dette a convegno Conversano sono false. Emiliano sia più prudente”

“L’Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia ha risposto alle nostre sei domande. Ci pare di capire che non rispondono al vero accertato o accertabile tutte le affermazioni e supposizioni espresse a Conversano durante un convegno svoltosi purtroppo alla presenza del Presidente Emiliano. D’ora in poi maggiore prudenza e affidamento alla prova scientifica non guasterebbe”. Continua a leggere

La passione del Fatto per Xylella. di Enrico Bucci

Pubblichiamo integralmente l’articolo scritto dal professor Bucci a proposito di xylella, dei negazionisti e del quotidiano che è sempre stato dalla loro parte. E’ un lungo scritto ma, per chi non abbia seguito la storia di questa gravissima epidemia, è molto interessante e, soprattutto, scritto da un competente. Continua a leggere

xylella

News Xylella: arriva la conferma, ridelimitata la zona cuscinetto per la prima volta in provincia di Bari

Nel corso della Conferenza tenutasi ieri sera ad Ostuni al Premio Biol 2018 la Dottoressa Anna Percoco, funzionario del Servizio Fitosanitario della Regione Puglia, ha annunciato l’avvenuta modifica della delimitazione della zona cuscinetto che per la prima volta interessa, oltre che parte dei comuni di Fasano e Martina Franca, anche la Provincia di Bari, con circa 2 terzi dell’agro di Locorotondo, confermando così quanto previsto da queste pagine sin dallo scorso Ottobre (post infoxylella del 17 Ottobre 2017).

Ricordiamo che la classificazione di “zona cuscinetto” comporta l’obbligo di rispettare alcune prescrizioni mirate al contenimento, quali, ad esempio, l’esecuzione di azioni di controllo del vettore (con l’obbligo di lavorazioni del terreno nel periodo marzo-aprile) ed il divieto di movimentare piante specificate (circa 300 specie) al di fuori delle zone demarcate.

Fonte: www.infoxylella.it