Articoli

Le anomalie di Agea e l’impotenza degli agricoltori

La produzione agricola è contraddistinta da tante avversità, dalle batteriosi alle virosi, dagli insetti alle infestanti, dalla grandine alla siccità. L’agricoltore è abituato a contrastare tali avversità, attivandosi con le migliori tecniche, acquisendo innovazioni ed informazioni.. Qunado non vi sono rimedi, attiva un’assicurazione sul rischio; in qualche maniera trova una soluzione.

Ma esiste un’avversità difficilissima da combattere, verso la quale l’agricoltore si sente impotente: l’anomalia di Agea che blocca il pagamento dellla PAC. E’ un’avversità burocratica: la peggiore con cui si trovi a combattere l’agricoltore. Continua a leggere