Articoli

PSR Puglia, altre sentenze ed altre batoste

A distanza di un mese il TAR Puglia boccia nuovamente la misura 4.1A del PSR pugliese, lo stesso bando la cui graduatoria è stata cancellata dai giudici e boccia, altresì, la graduatoria della sottomisura 6.1. Continua a leggere

TAR Puglia, bocciata la Sottomisura 4.1A. Polemiche accese.

Un’altra mazzata sul mondo agricolo pugliese. Il TAR Puglia boccia il “Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Misura 4 – Investimenti in immobilizzazioni materiali. Sottomisura 4.1- Sostegno ad investimenti nelle aziende agricole. Operazione 4.1.A – Sostegno per investimenti materiali e immateriali finalizzati a migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità delle aziende agricole singole e associate“, azzerando la graduatoria. Continua a leggere

PSR Puglia, OK alla proroga dall’UE

Bellanova: “Abbiamo lavorato per questo. Quelle risorse sono preziose per gli agricoltori. Ora la Puglia volti pagina” . Continua a leggere

Puglia, il PSR nel mirino dell’antifrode europea

Le misure d’investimento del PSR pugliese finiscono sotto la lente dell’Olaf, l’ufficio repressione frodi dell’UE che indaga sui casi di truffa ai danni del bilancio UE e sulla corruzione nelle istituzioni europee.L’Olaf – spiega il direttore del Dipartimento Agricoltura, Nardone – ci ha chiesto di avere tutti gli elenchi dei soggetti che hanno percepito contributi ai sensi delle misure contestate“.

Le misure contestate sono principalmente quelle di investimento che, da sole, valgono un terzo degli 1,616 miliardi di euro del PSR 2014-2020 e che sono oggetto dei ricorsi al TAR. Ricorsi che, ad oggi, sono ancora 87.

La Regione mostra tranquillità, afferma che queste verifiche nulla hanno a che vedere con la richiesta di deroga che l’Ente ha presentato per poter riprogrammare i fondi comunitari non spesi e, fa notare, la collaborazione con l’Olaf è molto stretta, proprio perchè i controlli comunitari hanno consentito, nel passato recente, di individuare casi di gravi irregolarità che hanno portato la Regione a revocare i contributi già erogati.

Fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Puglia: il caos PSR. Via il secondo dirigente

La guida dell’Autorità di Gestione del PSR cambia di nuovo, per la terza volta in dieci mesi Continua a leggere

Programma di Sviluppo Rurale di Puglia verso la proroga per non perdere tutto

PSR in Puglia sempre sugli scudi. Eppure sono quattro mesi da quando il Governatore Emiliano è assessore ad interim alle Risorse agricole. Continua a leggere

Regione Puglia: Determina di ammissione

Nell’ambito del PSR Puglia 2014-2020, è stata pubblicata dalla regione Puglia – Dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale ed ambientale – Autorità di Gestione, la Determina n.348 di ammissione al sostegno della Sottomisura 5.2 di n.39 ditte.

Atto _2019_340_001_DIR

Come al solito gli olivicoltori italiani sono stati lasciati soli

Il decreto attuativo del ministro Lezzi è già fuori tempo massimo e si perderanno 150 milioni di euro per Psr 2014/2020. Nel frattempo vengono venduti impianti oleari e scuotitrici, segno di un declino senza fine ci scrive Gabriele Verderamo Continua a leggere

Leonardo Di Gioia dichiara dannosa la prima decisione di Emiliano con delega all’Agricoltura

Leonardo Di Gioia, ex assessore alle politiche agricole della Regione Puglia e facente parte del gabinetto del presidente Emiliano, dichiara mediante un post che la revoca del nuovo bando 4.1.a. e la rettifica del vecchio sono due atti incomprensibili, sbagliati, illegittimi e dannosi. Continua a leggere