Articoli

“La Xylella dissecca gli ulivi”. Così il massimo esperto mondiale della batteriosi, Alexander Purcell

Purcell zittisce i negazionisti:” L’Italia non ha fatto tutto il possibile” Continua a leggere

Dazi USA, l’olio extravergine d’oliva italiano è salvo

Il 18 ottobre gli USA comunicheranno i dati definitivi ed i codici precisi ma, da una prima lettura, l’olio extravergine d’oliva italiano è esente dalla scure dei dazi statunitensi.

Si parla di olio extravergine d’oliva di provenienza spagnola, francese e greca, dove per provenienza si intende l’ultimo processo di lavorazione.

xylella

Xylella, la sorveglianza del territorio è decisiva

Se ne parla in un convegno a Napoli il 4 ottobre 2019, organizzato dall’Unità regionale di coordinamento fitosanitario della Campania Continua a leggere

Xylella, l’Osservatorio revoca le multe all’Arif

L’avvocatura regionale sconfessa le sanzioni del Servizio fitosanitario. Tutti contro tutti sul fronte Xylella in Puglia

Continua a leggere

Scanavino (CIA): serve una soluzione equa per evitare una guerra commerciale USA-UE

“I dazi USA all’UE per 7,5 miliardi di dollari rappresentano un duro colpo per il made in Italy, sia da un punto di vista economico, visto che l’agroalimentare è un settore particolarmente sensibile agli scambi commerciali, sia da un punto di vista politico, considerato che Cia guarda a un mondo aperto al libero scambio e non bloccato da barriere protezionistiche, per sviluppare le opportunità di creare ricchezza attraverso l’export; in particolare su quei mercati, come gli Stati Uniti, dove l’Italia può giocare un ruolo di esportatore netto”, Continua a leggere

Wojciechovski non convince il parlamento. Rischio anche per il commissario candidato polacco

L’uomo indicato da von der Leyen per il portafoglio agricolo suscita le critiche degli esponenti di tutti gli schieramenti. Risposte ritenute deboli e vaghe, servirà una seconda audizione

Continua a leggere

Sabato 5 ottobre ad Ostuni incontro “Come cooperare per rigenerare il paesaggio agrario e rurale storico”

Sabato 5 ottobre 2019 alle ore 10 in Ostuni presso la sede del GAL Alto Salento si terrà un incontro dal titolo “Come cooperare per rigenerare il paesaggio agrario e rurale storico”.

Promosso dal Libero Comitato Anti-xylella e patrocinato, tra gli altri, da Italia olivicola.

 

Olivicoltura lombarda, Rolfi: lavoriamo allo stato di calamità

“Quest’anno diversi olivicoltori non effettueranno nemmeno il raccolto. Si parla di perdite che vanno dal 20% al 90%, in base alle zone. Abbiamo istituito il tavolo regionale con le associazioni di categoria e i produttori di olio per affrontare insieme i problemi. Stiamo raccogliendo i dati per valutare la richiesta al Governo dello stato di calamità”. Continua a leggere

Affaire Xylella fastidiosa: la scienza contro Vandana Shiva

Vandana Shiva, è nota per diffondere informazioni false, sopra una materia che in realtà non conosce. Appello al Ministro dell’Istruzione Fioramonti di rivedere la scelta di includerla nel Consiglio scientifico sullo sviluppo sostenibile che intende istituire Continua a leggere

La Tunisia olivicola punta a un export per 700 milioni di dollari

Nel 2019/2020, la Tunisia punta a esportare circa 250.000 tonnellate di olio d’oliva, come riportato da Webmanagercenter, che cita Chokri Bayoudh, Presidente e CEO del National Oil Office (ONH). Continua a leggere