Articoli

La mosca mette a rischio la raccolta delle olive

La mosca olearia è tornata a colpire e i produttori di olio extra vergine di oliva in Versilia si apprestano a vivere in queste settimane giorni cruciali per capire la portata e la resa del loro lavoro. Le condizioni atmosferiche primaverili, a differenza del 2018, hanno determinato una buona produzione di fiori e conseguentemente un buon numero di olive. Poi le alte temperature estive, intervallate da qualche pioggia hanno favorito una buona crescita dei frutti, olive, ma al contempo hanno prodotto un attacco di mosca significativo tanto da costringere i produttori a operare un trattamento verso le prima metà di agosto.

Continua a leggere