Xylella: altre brutte notizie?

Ieri mi è stata inviata una foto, prima pubblicata e poi scomparsa dal sito Infoxylella, di un oliveto di Coratina in Casarano (Le), palesemente infetto.

Pochi giorni fa, qualche collega mi informava che in un oliveto monocultivar Leccino, almeno il 50% degli alberi presentava notevoli sintomi da infezione di xylella.

Queste notizie sono frutto di bisbigli e d’una fotografia. E’ evidente che, ove conferma necessiti come in questo caso, l’unica voce possibile sia l’Osservatorio Fitosanitario della Regione e la scienza.

Si spera in bene.

dott. agr. Gabriele Verderamo