Xylella, nono aggiornamento del monitoraggio in Puglia

Pubblicate sul sito istituzionale “Emergenza Xylella” altre 8 comunicazioni Selge (49/2020, 52, 53, 60, 62, 66, 78, 80) con 426 nuove piante positive, di cui 404 olivi, 16 lavande selvatiche, 5 oleandri ed 1 mandorlo. I nuovi positivi interessano quasi esclusivamente la provincia di Brindisi (419), tranne 7 in provincia di Taranto.

In provincia di Brindisi ben 295 ulivi sono in agro di Carovigno, mentre 101 piante, inclusi 16 lavande selvatiche, 5 oleandri ed un mandorlo, sono ad Ostuni, 20 a Ceglie Messapica e 3 a Francavilla Fontana.

Nel tarantino 2 sono in agro di Taranto e 5 a Monteiasi.

Da segnalare il focolaio in pieno centro della zona industriale di Ostuni dove, insieme ad alcuni olivi si sono infettate, tutte nella stessa aiuola, ben 16 piante di lavanda e 5 di oleandro. Il numero rilevante di piante infette intercettate ad Ostuni e, ancor più, a Carovigno, indica purtroppo il crescente inesorabile interessamento della piana dei monumentali, a cominciare dalla parte meridionale, adiacente al territorio devastato originato dal focolaio primario di Gallipoli.

Fonte: www.emergenzaxylella.it